Professori – Paolo Borsa

13495375_499699503558025_3286653503181525525_oIl professor Paolo Borsa insegna Letteratura italiana presso l’Università degli Studi di Milano. Dal 2012 collabora con il Centre for Medieval Literature anglo-danese di York e Odense, centro di eccellenza finanziato dalla Fondazione nazionale di Danimarca per la Ricerca. Dirige, insieme a Lars Mortensen, Elizabeth Tyler e Christian Høgel, la rivista “Interfaces. A Journal of Medieval European Literatures”, disponibile in open access sulla piattaforma digitale di UniMi. Dal 2013 fa parte del Grupo Tenzone italo-spagnolo per lo studio della lirica dantesca. Nel 2016 ha dato vita, insieme ad altri colleghi di diverse discipline dell’Università degli Studi di Milano, il gruppo di ricerca Coordinate dantesche. Insieme a Roberto Tagliani dirige la collana di volumi “Medioevi” e, con Stefano Ballerio, le serie “La ragione critica” e “Letteraria reprint”.

È autore di vari studi di letteratura e filologia italiana, tra cui le monografie La nuova poesia di Guido Guinizelli (2007) e Poesia e politica nell’Italia di Dante (2012) e l’edizione critica bilingue del saggio “inglese” di Ugo Foscolo Antiquarj e Critici / On the Antiquarians and Critics (2012).  Oltre alla raccolta di saggi su Guinizzelli La nuova poesia di Guido GuinizelliFirenzeCadmo2007, ricordiamo anche:

  • Tra etica e retorica. Il motivo della lode “in faccia” da Guittone a Dantein Per Franco Brioschi, 2007, pp. 23-35; 
  • Poesia d’armi e poesia politica dalle Origini a Dante, in Cittadini in armi. Eserciti e guerre nell’Italia comunale, a cura di Paolo Grillo, Soveria Mannelli, Rubbettino, 2011 ;
  • Il sonetto di Cino da Pistoia “Avegna che crudel lancia ‘ntraversi” e il topos del “morir ridendo”in «Giornale Storico della Letteratura Italiana», 130, CXC, 2013, 631, pp. 400-412;
  • “Le dolci rime” di Dante. Nobiltà d’animo e nobiltà dell’animain Le dolci rime d’amor ch’io solea, a cura di Rosario Scrimieri Martín, Madrid, Departamento del Filología Italiana de la Universidad Complutense de Madrid – Asociación Complutense de Dantología, 2014, pp. 57-112 [visibile online].