Professori – Andrea Carabelli

Andrea Carabelli è nato a Milano nel 1976. Dopo essersi laureato in Lettere Moderne presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, nel 2000 ha pubblicato per Vita e Pensiero, L’intoppico dell’Ambleto di Testori. Come attore corporeo si è formato seguendo per 5 anni la Scuola di Arti Circensi e teatrali diretta da Carlo Rossi, allievo del clown ceko Bolek Polivka. Come attore vocale si è formato seguendo Sandro Lombardi dal 2001 nella Compagnia Lombardi-Tiezzi di Firenze: L’Ambleto di Giovanni Testori, Grimmm di Francesco Niccolini, I giganti della montagna di Luigi Pirandello, Passaggio in India di Forster (2009-2010).

Nel 2004 e nel 2005 è stato lector ufficiale per la lettura di passi del Paradiso e dell’Inferno di Dante presso il Battistero del Duomo di Firenze. Insieme al regista e collega Giorgio Sciumè ha fondato la compagnia teatrale Studi imperfetti e messo in scena I padri di Testori (2003); Nati due volte di Giuseppe Pontiggia (2004); Come se fossimo stati messi lì proprio in quel momento di Raymond Carver (2005); Serafino Gubbio Cyborg dream tratto dal romanzo di Pirandello I quaderni di Serafino Gubbio operatore (2009). Nel 2011 ha diretto e recitato con Franco Branciaroli nel Processo e morte di Stalin di Eugenio Corti. Con Roberto Trifirò nel Job di Fabrice Hadjadj è stato al Teatro Franco Parenti di Milano dal 17 al 22 gennaio 2012. Nel novembre 2012 assistente alla regia nel Teatrante di Thomas Bernhard con Franco Branciaroli, debuttò al Teatro Stabile di Brescia. Nel dicembre 2012 è stato regista e attore principale de La Piccola Speranza di Charles Péguy che ha debuttato al Teatro Franco Parenti di Milano.