Professori – Lucia Battaglia Ricci

Lucia Battaglia Ricci

Lucia Battaglia Ricci

Lucia Battaglia Ricci è attualmente titolare della cattedra di Letteratura italiana presso il Dipartimento di Studi Italianistici, Facoltà di Lingue e Letterature straniere dell’Università di Pisa. Laureatasi a Pisa con una tesi sull’Antico Testamento come fonte della Commedia e perfezionatasi presso la Scuola Normale Superiore di Pisa ha insegnato come professore ordinario di Letteratura italiana dal 1994 al 1997 all’Università di Roma III e, dal 1997, all’Università di Pisa.

Fa parte del Comitato Scientifico del Centro Pio Rajna (Centro di studi per la ricerca letteraria, linguistica e filologica), del Comitato scientifico dell’Ente Boccaccio, del Comitato Scientifico delle riviste «Alighieri», «Italianistica», «Médiévales», «Cuadernos de filologìa italiana» e del Comitato Scientifico per l’ Edizione nazionale di Commenti Danteschi. È stata membro del Board e poi Presidente dell’IDS (International Dante Seminar).

 Si è occupata e si occupa principalmente di letteratura medievale in volgare e delle relazioni tra letteratura e arte figurativa. Ha pubblicato i volumi: Dante e la tradizione letteraria medievale. Una proposta per la ‘Commedia’ (Pisa, Giardini,1983), Ragionare nel giardino. Boccaccio e i cicli pittorici del ‘Trionfo della Morte’ (Roma, Salerno Ed.,1987, 2000²), Palazzo Vecchio e dintorni. Studio su Franco Sacchetti e le “fabbriche” di Firenze (Roma, Salerno Ed.,1991), Parole e immagini nella letteratura italiana medievale. Materiali e problemi (Pisa, GEI,1994), Boccaccio (Roma, Salerno Ed., 2000). Ha collaborato e collabora a varie riviste scientifiche e miscellanee con lecturae Dantis e saggi su Iacopone, Dante, Boccaccio, Sacchetti, Alberti, Leopardi, la novella italiana, il Milione, il Novellino, la tradizione illustrata della Commedia, i Triumphi di Petrarca, i giardini in letteratura. Ha collaborato alla Letteratura Italiana Einaudi, alla Storia della Letteratura Italiana Salerno, al volume The Italian Garden edito dalla Cambridge University Press, al volume Le langues de l’Italie médiévale. Textes d’historie et de littérature  edito da Brepols, e ora in traduzione italiana. Ha curato l’antologia Novelle italiane. Il Duecento. Il Trecento (Milano, Garzanti,1982,19892, 19953), un’edizione annotata del Milione (RCS, Sansoni, 2001), un’edizione dell’Inferno per FrancoMariaRicci-Art’è (2004) e il volume Leggere  Dante (Longo 2003).